La seconda edizione del Premio Musa D’Argento

Continuano le rivelazioni sulla seconda edizione del Premio Musa d’Argento di Lucia Aparo!

 

La siciliana Lucia Aparo, Presidente della Associazione culturale Academy Stars e fondatrice del Premio Nazionale Musa D’Argento, sta tirando fuori dal cilindro tante novita’, a pochi giorni dalla finalissima.

– Sta per cominciare questa ennesima avventura – dichiara emozionata la Aparo.

– Tanti i nomi prestigiosi coinvolti nel Musa come giurati ed ospiti; li abbiamo rivelati via via per far capire quanto duro lavoro di contatti e relazioni professionali si nascondano dietro un format.

Ecco la giuria completa della sezione Cinema : ad un Presidente del calibro della giornalista Elizabeth Missland e ad i nomi gia’ annunciati dei giurati Lucia Sardo, Giorgia Ferrero e Stefano Fresi, si e’ aggiunta Carlotta Bolognini, un cognome ed una ennesima garanzia!

A presiedere la categoria Arte, l’Artista dei Led Francesca Guidi, e sono stati confermati i giurati gia’ annunciati: il Prof. Luca Filipponi, Nadia Celi, Giuseppe Nuccio Iacono, Fazio Gardini e Ketty Caraffa.

Nella sezione Talenti, capeggiati dalla Madrina Fioretta Mari premiata nell’occasione per la sua carriera, oltre ai nomi gia’ annunciati alla stampa nei giorni scorsi (Silvio Pacicca, Graziella Terrei, Roy Geraci, Iskra Menarini, Marco Vito ed Ivan Lazzara, Gianluca Sole, Marco D’Angelo, Marco Di Franco, Dradi Dimitar, Orazio Fazio, Vincenzo Merli, Alessia Caudatella, Pablo Gil Cagne’, Gennaro Diana, Gaia Barlocco, Pietro Gorgone e Lucia Simoneski, Caterina Abela) si sono aggiunti quelli dell’ attore Fabrizio Romagnoli e di un grande personaggio che ritirera’ il suo riconoscimento per l’annosa attivita’ lavorativa al top nel campo della Moda internazionale: lo stilista Carlo Alberto Terranova.

Premio alla Memoria ad un indimenticabile e indimenticato cantautore: Rino Gaetano, omaggiato nell’anno del 40° anniversario dell’uscita del terzo LP del cantautore – Aida – contenente, tra gli altri, l’omonimo, popolarissimo e amatissimo, brano. Scenderanno in Sicilia per ritirare la statuetta del Musa la sorella, Anna Gaetano, e il nipote del cantautore, Alessandro greyVision, leader della official Band Rino Gaetano.

Infine, Premio Giornalismo a Gianpaolo Balsamo e Menzione speciale alla Memoria all’artista Sara Bruni, scomparsa dopo dolorosa malattia.

Hanno dato egida istituzionale alla manifestazione la Pro Loco guidata da Marco Ciancio, il Comune di Vittoria con il suo sindaco, Giovanni Moscato, ed il vice sindaco Andrea La Rosa, che hanno deciso di ospitare con orgoglio un contest dedicato ai giovani. La manifestazione è stata fortemente voluta anche dall’Assessore Cultura e Spettacolo Daniele Scrofani e dal Presidente del Consiglio comunale Andrea Nicosia.

Il Premio Musa d’Argento è alla sua seconda edizione ed in dirittura di finale nazionale nei giorni 8-9-10 Settembre in Sicilia: presso il fantastico Hotel Villa Orchidea di Comiso soggiorneranno i concorrenti provenienti da tutta Italia e selezionati dalla direzione artistica nel corso del 2017; le selezioni definitive per arrivare ai vincitori nelle varie categorie si avvicenderanno invece per tutta la giornata del 9 all’interno dello straordinario gioiello di arte neoclassica del Teatro Comunale di Vittoria, in Piazza del Popolo, intitolato a Vittoria Colonna fondatrice della citta’; all’esterno, in Piazza, si svolgera’ infine la serata conclusiva della kermesse, che decretera’ i nuovi fortunati vincitori dei numerosi premi in palio.

Il Premio Nazionale Musa d’Argento e’ nato per valorizzare l’arte ed il talento in tutte le sue sfaccettature. Obiettivo principale del Premio e’ quello di creare una rete di collegamento tra Produttori – Registi – Distributori e Artisti vari, favorendo una rilevante visibilità per tutti i partecipanti. Una nota che contraddistingue in senso sicuramente meritorio questa kermesse itinerante e’ la possibilità che anche i Diversamente Abili, purchè dotati di talento, possano accedervi. Tutti gli artisti selezionati in giro per l’Italia e che hanno avuto accesso alla finale, in ciascuna categoria in gara, potranno dire di avere avuto una concreta occasione di lancio, con importantissimi premi in palio che verranno divulgati anch’essi a breve.

Per assistere alla finale nazionale del Premio Musa D’Argento, si necessiterà di accredito nominativo.

La Conferenza stampa con i nomi dei vincitori nelle varie categorie, che si aggiudicheranno i tanti premi in palio, e’ stata fissata per domenica 10 Settembre alle ore 10.00 presso la Sala Conferenza di Villa Orchidea a Comiso.

A presentare l’evento, il conduttore radiofonico e televisivo Anthony Peth.

Info a : www.musadargento.it Direzione Musa: luciaaparo2010@hotmail.it

PARTNERS

SPCSOUND – MAGIC EFFECT- PANORMUS PICTURES – ORAZIO FAZIO PER MARCHIO ROMEO GIGLI – EGON VAN FURSTENBERG – ATELIER DEL SARTO – RMEDITORI – IL PIU BELLO D’ITALIA & RAGAZZA PROTAGONISTA – OCCHIO DELL’ARTE – PHOTOFESTIVAL ATTRAVERSO LE PIEGHE DEL TEMPO – PREMIO RAGUSANI NEL MONDO – BENNY LOUNGE BAR – CAPELLI MANIA di Maria Romano – CONCEPT STORE “PROIBITO” – FASHION BABY – DIVA &DONNA – SCOPRIRSI BELLA – IL BELLO DELLE DONNE di Graziella Fornaro – DIVA STUDIO MAKE UP ESTETICA di Oriana Chiarenza – MUSICA E OLTRE – BAROCCO FOOD – AZ AGRICOLA ASTUTO – MEMORIAM BOOK – ICN RADIO NY – ASSOCIAZIONE VITTIME DELLA STRADA – DRADI DIMITAR –

Media Partners Video Regione canale televisivo – Vittoriadaily.net – CANALE 66

*************************************

Ufficio stampa nazionale a cura dell’Associazione Occhio dell’Arte

Referente: Lisa Bernardini

Tel. 347-1488234 occhiodellarte@gmail.com

Referente Ufficio Stampa Regionale: Concita Occhipinti – Tel. 338-6160604 concitaicchi@gmail.com

STAFF ORGANIZZAZIONE E DIREZIONE ARTISTICA LUCIA APARO

SEGRETERIA  ALICE ASTUTO -RACHELE ASTUTO

REGIA  LUCIA APARO -TONY GANGITANO – PINO GIACCHI – GIANLUCA SALVO

DIREZIONE PALCO E COREOGRAFIE  CINZIA TIBALDI

BACK STAGE BIAGIO EMMOLO

FOTO UMBERTO CARCASSI – ETTORE PUGLISI – ANTONY LUCIFORA

VIDEOMAKERS  MICHELANGELO LENTINI – GIANLUCA SALVO

MAKE UP  SELLY SPERANZA – ORIANA CHIARENZA

HAIR STYLIST  GIUSY MAZZA, TIZIANA DIMARTINO, GRAZIELLA FORNARO

Si ringraziano infine Maria Romano CapelliMania e Lucia Caccamo (Studio Stilistico Lucia Caccamo)

 

 

 

Ad Anzio la VII edizione del PhotoFestival “Attraverso le pieghe del tempo”

Nella giornata di venerdi’ primo settembre ha avuto luogo ad Anzio una delle tappe annuali  della VII Edizione del Photofestival “Attraverso le pieghe del tempo”, nota rassegna culturale nazionale sull’Immagine contemporanea, che da un paio d’anni ha cambiato abiti ed è diventa itinerante. La manifestazione è ideata e curata dall’Associazione culturale “Occhio dell’Arte”, ed ha inaugurato lo scorso 22 maggio a Roma i battenti per l’anno in corso, assegnando a Palazzo Firenze il Premio “La Leonessa” ad Anita Garibaldi.

L’evento del primo settembre, presentato da Anthony Peth,  e’ stato ospitato durante una cena spettacolo   nel locale dell’imprenditore Mauro Boccuccia. E’ stata  oltremodo un’occasione per ospitare  la Cooperativa Sociale La Coccinella, che in zona accoglie e si prende cura di minori e ragazzi provenienti da situazioni di grave disagio sociale. Il Photofestival ha scelto in piu’ occasioni   di sostenere questa realta’, che  si e’ presentata il primo sera al pubblico, ha raccolto  offerte libere ed ha esposto  per la vendita graziosi  oggetti artigianali di propria realizzazione.

Nella suggestiva cornice esterna del locale di Mauro Boccuccia, a conclusione di un programma intenso di attività estive dell’Occhio dell’Arte, si e’ svolta  pertanto la serata di fine estate  dedicata interamente al fulcro della VII  edizione del Photofestival , che ha visto arrivare ad Anzio come protagonisti  personaggi illustri del mondo della fotografia, della musica, dello spettacolo e del giornalismo italiano.

Giornalismo come Impegno Civile, in collaborazione con la testata “Il Granchio”, e’ stato  assegnato al fotoreporter Francesco Barilaro; Premio Creatività a Verteramo; Fotogiornalismo d’Autore a Marcello Carrozzo; Premio della Critica al Prof. Antonio Enrico Maria Giordano. 

Premi Speciali Cultura a Maria Laura Annibali (attuale presidente del Di’Gay Project, è nota attivista, documentarista e film maker; testimonial della legge sulle unioni civili; il suo operato, insieme a quello del movimento, è stato fondamentale per l’approvazione della legge Cirinnà) ed Edda Billi (poeta raffinata, una delle principali protagoniste del lesbofemminismo; è Presidente onorario dell’AFFI, l’Associazione Federativa Femminista Internazionale che unisce circa sessanta associazioni tra cui “Telefono Rosa” e “Il paese delle Donne”; fondatrice della Casa Internazionale delle Donne di Roma, storica femminista, nonchè fautrice negli anni ‘70 del celebre collettivo di Via Pompeo Magno).

Premi Speciali alla carriera ad  Anthony Pasquale da ICN Radio New York (ad inizio serata un collegamento radiofonico  in diretta proprio con New York ha visto impegnato in primis il Primo Cittadino anziate), al Prof. Francesco Petrino Presidente S.N.A.R.P., alla Presidente AISL_O Maria Grazia De Angelis: tre professionisti che nei loro campi di afferenza hanno raggiunto i massimi livelli per competenze e risultati.

Premio Musica ed. 2017, infine,  ad un nome che non ha avuto bisogno di molte presentazioni: il M° Stelvio Cipriani, per una carriera internazionale vissuta ai massimi livelli, che ha contribuito a portare in alto il nome del nostro Paese nel mondo. A lui è andato il prezioso “KEO – IL Piccolo Faraone” scolpito dal Maestro Scultore Valerio Capoccia.

Tantissimi i nomi di prestigio  presenti anche tra il pubblico:  il Direttore d’orchestra  e compositore Franco Micalizzi, lo sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni, il cantautore Amedeo Morrone, la regista Iolanda La Carrubba, la critica cinematografica Sarah Panatta, il direttore di doppiaggio e doppiatore Giovanni Brusatori, la nuora di Vittorio De Sica e Maria Mercader Maria Lucia De Sica (vedova del compianto Manuel e madrina solidale della serata), la D.ssa Sylvia Irrazabal responsabile culturale dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia, Giannino Cesare Bernabei dal Comitato sociale ed economico europeo, Orazio Anania Tenente Colonnello Scuola Marescialli e Brigadieri di  Firenze nonche’ direttore artistico ed ideatore del Premio internazionale “Apoxiomeno”, Arif Hossain Presidente LIFE and LIFE-Onlus, il fisico Sergio Bartalucci, la gia’ top model internazionale Giuseppina Iannello, Elisa Pepe’ Sciarria “Una Ragazza per il Cinema” ed. 2015 accompagnata dall’agente Massimo Meschino con le ragazze della MTM Events, Mariacristina Romano vice-presidente delle Mille Donne per l’Italia, l’architetto e scrittore Ugo De Angelis. Tra gli artisti presenti, il fotografo internazionale Euro Rotelli, il Maestro Fabbro Mario Righini, la disegnatrice Daniela Prata, i pittori Gino Di Prospero ed Emanuela Pisicchio, intrattenuti in sala a tratti, amabilmente, dalla storica dell’Arte e critica Loredana Finicelli. Gli artisti che hanno allietato in musica la serata, Debora Xhako ed i Getting Louder, sono stati gentilmente concessi per una sera da Tatiana Mele e Massimiliano Lazzaretti della Mapples Production

Il Sindaco Luciano Bruschini ha accolto con entusiasmo tutti  i circa 230 invitati alla serata, compresa una  rappresentanza interetnica dall’Urbe (Venezuela e Bolivia).

Riconfermati nella serata gemellaggi importanti e vecchie amicizie (oltre ad ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterrraneo e a  FotoArte in Puglia,   l’Escamontage Film Festival itinerante – lo Spoleto Festival Art); nate anche nuove collaborazioni (il Premio Musa d’Argento in Sicilia ideato e diretto da Lucia Aparo), per una kermesse italiana che si prefigura in continua evoluzione, sia spaziale che temporale, alla ricerca di una dimensione cosmopolita e contemporanea sempre piu’ contaminata nei linguaggi e negli abiti via via adottati.

Uno specchio multiriflettente, attraverso le pieghe del tempo.

Fotografie della serata a cura di Marco Bonanni.

Presente Vittorio Bertolaccini per youreporter de Il Corriere della Sera. 

Molti in genere i giornalisti noti presenti alla serata: Antonello De Pierro, Maria Rita Parroccini. Loredana Filoni, Nadia Cantelli ed altri.

 

 

 

 

“Taormina Elegance WORLD”, Luca Conti Taguali e la sua moda, un percorso ventennale di eleganza e stile

Si è conclusa in grande stile, fra eleganza, piatti dell’eccellenza e fuochi d’artificio la nuova edizione del Taormina Elegance World.

L’evento dedicato alle eccellenze che si sono contraddistinte per il loro carisma nel campo della moda, del giornalismo, del cinema e della musica, è stato promosso dalla Camera Nazionale Moda e Costume, Amagazin, A2 Comunication e dalla Fondazione Moda Italia.

Protagonista assoluto lo stilista Luca Conti Taguali, sempre più affermato nel panorama dell’Haute Couture nazionale ed internazionale, che ha voluto portare questa nuova edizione della manifestazione, proprio nella sua Sicilia, a Taormina, nella splendida location “La Giara” rinomata, grazie alla presenza di numerose Star, sin dagli anni ’60, festeggiando il ventennale della sua carriera, segnata da una crescita costante all’insegna del talento e della valorizzazione del Made in Italy.

La serata è stata magistralmente presentata dal conduttore televisivo Anthony Peth.

A ricevere il prestigioso riconoscimento in pietra lavica Rosaria Renna, voce di Radio Montecarlo, insignita per la “Comunicazione radiofonica”; Marzia Roncacci, valente giornalista di TG 2 Insieme e vera maestra di eleganza ha ritirato il “Premio al giornalismo”; l’affascinante ex Miss Italia Nadia Bengala, sin dagli arbori della sua carriera considerata icona di bellezza, ha ricevuto il premio “Arte e Spettacolo” quale portavoce di messaggi sociali contro la violenza sulle donne. E poi, ancora, il premio per la categoria “Cinema e Fiction” ad Antonella Salvucci, da sempre testimonial dello stilista e regina dei red carpet. Come eccellenze del territorio, a ritirare l’ambito premio, la poliedrica attrice e conduttrice televisiva di Sky Carmen Longo, mentre alla grande manager Giusy Giacone è andato il premio “Eccellenza nella comunicazione e organizzazione d’eventi”. Per la categoria “Musica Nazionale” è stato insignito Matteo Amantia, polistrumentista e carismatico frontman degli Sugarfree. Infine, per la categoria “Musica Internazionale”, il premio è andato alla star cosmopolita Ruly Rodriguez, considerato fra i più importanti rappresentanti della Latin Dance. Lungo il corso della serata Rodriguez ha presentato “Kimika”, il suo ultimo lavoro canoro ed ha fatto ballare tutti gli ospiti con l’indimenticabile Ataca Bro, successo mondiale con cui ha vinto ben 8 dischi di platino.

Tante le personalità e ospiti presenti che si sono alternati durante le premiazioni per dare ancor più lustro all’evento, a partire dalla scrittrice, giornalista ed esperta di moda Iolanda Pomposelli all’eccellenza enogastronomica Vincenzo Quattropani. Poi, il top manager di eventi Giuseppe Borata, il dott. Zuccalà, la Presidente della fondazione Moda Italia Rosy Hermes, il dott. Salvo Peci, Giuliana Caccamo, Pietro Gorgone dal Balletto di Sicilia, Enza Mignacca e Mirko Battipaglia maestri della bellezza, il brillante conduttore TV Cristiano Di Stefano, il dott. Vaccaluzzo, il giornalista Sarò Laganà, la designer Amalia Peditto, il dott. Alberto Ragusa, il dott. Federico Centamore e tanti altri ancora…

L’indimenticabile Soirée, ricca di fascino e splendore, ed incorniciata dalla grande bellezza delle creazioni di Luca Conti Taguali, si è conclusa in musica, regalando a tutti gli ospiti presenti momenti di divertimento e di grandi emozioni sotto il cielo stellato che solo Taormina da sempre sa regalare.

“HOLYPOP WOMAN”: DOVE ESAUDIRE I TUOI DESIDERI

 

Comunicato stampa by D. Bettega

 

Sono sempre di più gli amanti delle sneakers, dello stile streetwear e i loro luoghi di ritrovo: un fenomeno sociale che non può passare inosservato poiché interessa sì i giovani, ma sta diventando sempre di più intergenerazionale e soprattutto interclassista. Ciò che emerge in questa moda “autentica” è che quello che piace e che è comodo lo si indossa senza però mai trascurare il trend del momento e ciò che è fashion!Dopo il successo dell’apertura di “Holypopstore” nel 2014 diventato punto di riferimento tra gli sneakerhead della capitale, con “Holypop Woman” in via della Penna 50 a Roma, i titolari Alessandro Bernabei e Maurizio Cherchi, hanno voluto aprire questo punto vendita dedicato soprattutto al mondo femminile in cui trovare gli accessori più svariati, sfiziosi e golosi, spesso, introvabili. Al Christmas Party, organizzato dalla sociologa ed ex volto Rai Deborah Bettega, oltre a tantissimi appassionati del genere, sono intervenuti parecchi personaggi, intrattenuti dalla musica del duo dei “Touch the Wood” con Marco G e Mr Kite, che hanno degustato varietà di sushi servito da giapponesi in abiti tradizionali insieme a spumante e una tipica birra aromatizzata alla tequila. Gli ospiti di “Holypop Woman” si sono soffermati in questo spazio che rispecchia la moda contemporanea, tra questi lo sceneggiatore e produttore Enrico Vanzina, attentissimo ai fenomeni sociali e maestro di grande successo nel descriverli anche al cinema, il regista Ruggero Deodato ma anche attori come Brando Giorgi, Fabrizio Bucci, Blas Roca Rey, Raffaello Balzo, Anthony Peth, Vincenzo Soriano, il top model Roger Garth, lo sportivo Stefano Pantano e il conduttore radiofonico Bibi Gismondi. Riguardo il mondo femminile c’erano attrici che possiamo ammirare ora sugli schermi cinematografici come Barbara Tabita e televisive come Veronica Logan, Fanny Cadeo, Annalisa Aglioti, Roberta Beta, Janet De Nardis, Daniela Martani, la giornalista Rai Antonietta Di Vizia, Antonella Salvucci, Claudia Cavalcanti, ecc.Qui si è in un’atmosfera magica dove trovare non solo giocattoli da collezione per tutte l’età, ma anche gioielli in argento che riproducono con arte miniaturistica i quattro zampe piuttosto che libri pop up dedicati a personaggi indimenticabili. Non manca lo spazio Nail Bar per dedicarsi all’aspetto estetico di mani e piedi mentre si sorseggia la bevanda preferita.“Holypop Woman” è una vera e propria “Drem Factory” dove poter soddisfare i desideri più singolari e divertenti!

 

 

 

Cinecittà World Park in festa per Halloween

Comunicato stampa by M. N.

Lunedì 31 Ottobre alle si festeggia la notte di Halloween con il Dj Set e l’animazione di Radio Crik Crok, insieme a Cinecittà Street presso Cinecitta’ World Park via Castel Romano 200 e  Passerella da Sogno, da un idea di Daniela Valenzi: Moda e Cinema divertimento si uniscono in una sfilata dove si alterneranno aspiranti modelle indossando abiti di stilisti emergenti per la tanto attesa Finale Nazionale. La kermesse avra’ inizio alle ore 18.00

Tra i tanti ospiti del mondo della moda e dello spettacolo gradita  la partecipazione della Modella professionista e pittrice Valentina Roma che portera’ appositamente per Passerella da Sogno una sua meravigliosa opera gia’ esposta in precedenza al Quirinale di Roma ..Inoltre si incoronera’ la ” Miss Passerella da Sogno” con una coroncina diegnata e realizzata in esclusiva dal Fashion Designer di gioielli Errico Caruso.. Presenta Anthony Peth Special Guest Hoara Borselli.

14885835_10209551741262636_458832746_n

 

 

 

 

GRANDE SUCCESSO PER IL MUSA D’ARGENTO 2016

COMUNICATO STAMPA

La siciliana  Lucia Aparo,  Presidente della Associazione culturale Academy Stars e  fondatrice del Premio Nazionale Musa D’Argento, ha raggiunto lo scopo: tanti i talenti scoperti in questa prima edizione 2016, che hanno visto le selezioni finali svolgersi a Ragusa, presso l’Athena Resortdal 21 Ottobre al 23 Ottobre, serata della finalissima.

Davvero  bravi,  infatti, i concorrenti approdati all’ultima fase di questo festival  che apre anche ai diversamente abili purchè dotati di talento;  si sono messi  in gioco più grandi e più piccini nelle varie categorie in gara; inevitabile che qualcuno abbia perso e solo qualcuno vinto, ma la qualità di tutti i partecipanti è stata altissima. Sono state date infatti anche per questo motivo alcune menzioni speciali, non previste,  a diversi concorrenti.

Ad aprire la serata, sostenuta con simpatia, professionalità  e ritmo,  il  bravissimo conduttore radio-televisivo Anthony Peth e la padrona di casa Lucia Aparo, che hanno accolto con una targa  i delegati della Regione Sicilia (che ha patrocinato l’evento)  presenti per l’occasione : la Dott.ssa Fiore Concetta e la Dott.ssa Clementi Enza; a quest’ultima è stato anche consegnato un  premio  per il suo impegno in campo solidaristico. Altre istituzioni premiate per il patrocinio concesso al Musa d’Argento 2016: il Comune di Vittoria (presenti il Vice-Sindaco Andrea La Rosa ed il Consigliere Comunale Stefano Frasca);  il Comune di Comiso (presente l’Assessore al Territorio  Fabio Fianchino); il Comune di Ragusa (presente  Sebastiano D’angelo, a capo dell’Associazione dei Ragusani nel Mondo). Ricordato in serata anche il patrocinio  all’evento da parte  della Film Commission di Ragusa.

Categoria canto, vincitrice assoluta Marta Barrano, premiata  dal Produttore Silvio Pacicca della SpcSound, quest’ultimo  con tanto di contratto discografico al seguito, alla presenza anche del   vocal coach Salvatore Tozzi dello Studio 71 Recording. Ad omaggiare sul palco con tante  lodi la giovane voce di Marta e’ stata la nota cantante e corista Iskra Menarini, tra i giurati che hanno valutato i concorrenti in gara.  Miglior attore maschile dei corti è stato Luccas Soaresper parte femminilemiglior attrice Elisabetta Pellini.Miglior corto, proprio la pellicola di cui la Pellini è protagonista: “Anatomia di un amore”, per la regia di Manuela Tempesta. A salire  a premiare la bella attrice nostrana è stata la direttrice del settimanale ORA, Lorella Ridenti, presente a Ragusa tra i media partners dell’evento.  Miglior documentario, “Il Toro di Wall Street” firmato da Nello Correalemiglior lungometraggio “Dolce di Latte” di Gianni LeaccheLa categoria ballo ha visto vincere Giada DeRemigi (junior) e Mirko Primitivo (senior), premiati rispettivamente dai coreografi Chiara Spano e, per la parte senior, da Lucia Simoneschi e Pietro Gorgone. Nella categoria Arte, ad aggiudicarsi il Musa sono stati: Antonella Loconte (Poesia) – Sara Bruni (Fotografia) – Nicoletta Vitali (Pittura) – Domenico Boscia (Scultura). 

Per quanto riguarda  lo Spettacolo e la Recitazione, i vincitori hanno i volti di  Andrea Manuel Pagella (junior) e Francesca Genesi (senior).Lavoreranno come da premessa con Graziella Terrei   (produzione Cinematografica Magic Effect nonchè Responsabile Sky Lombardia).
Per la categoria Moda,  miglior stilista “La Sartoria del Sarto”;  tra i vincitori anche  Giorgia Fornaro e Giuseppe Cutrera  per la parte junior, mentre  Ludovica Cutuli e Michael Nevola hanno vinto per la sezione senior. A premiare tutta questa categoria è stato  Luca Conti Taguali, Presidente onorario della Camera Nazionale Moda e  Costume,  tra gli sponsor e i patrocini del Musa d’Argento 2016.
Premio Make-up a Sally Speranza,  premiata  dalla Responsabile della Accademia Pablo Gil Cagne’ Giusy Portolano e dal Direttore dell’Accademia Fabio Oddo;  Premio Hair Stylist a Damiano Torrisi per mano di Gennaro Diana. 
Tra i numerosi ospiti presenti, riconoscimenti speciali  consegnati a Marina Pennafina (migliore attrice Tv, Fiction e Cinema); a Calogero di CarloDirettore Universita’ Telematica Pegaso; ad Anthony Pasquale di Radio New York ICN NY, che ha trasmesso in diretta la serata conclusiva del festival.

Ben due premi Speciali alla Carriera: alla Presidente del Premio Musa d’Argento, la grandissima Elizabeth Missland (Giornalismo Stampa Estera); al produttore  Pietro Innocenti.

La commovente e inaspettata sorpresa di questa prima edizione del Musa d’Argento è stato senza dubbio il momento alla memoria dedicato all’indimenticabile Bud Spencer,suggellato dalla presenza del figlio di Bud, Giuseppe Pedersoli accompagnato a Ragusa  dalla bella consorte, Zoila Maria Guadalupe Barriga Costa. A salire sul palco emozionati, dopo un  filmato omaggio ricordo montato dalla famiglia, anche il compositore e direttore d’orchestra Franco Micalizzi e lo sceneggiatore e scrittore Marco Tullio Barboni, legati alla famiglia Spencer per legami sia professionali che di amicizia. Lucia Aparo, grande anima del Musa d’Argento, ha ringraziato lungamente tutti i presenti e si è detta onorata di aver potuto  consegnare un riconoscimento, seppure alla memoria, ad un mito della sua giovinezza, cosi’ amato  in tutto il mondo. Applausi e qualche lacrima  velata nel ricordare un colosso intramontabile del nostro Cinema, a pochi giorni dal primo compleanno  (31 Ottobre) dopo la scomparsa.

Tra il pubblico erano presenti ed hanno partecipato a vario titolo al festival  anche l’attrice Lucia Sardo e il regista Pierfrancesco Campanella (Giuria Cinema),  la critica d’Arte Loredana Finicelli,  l’Artista dell’Arte dei Led Francesca Guidi,  il  fotografo e calligrafo Amjed Al Rifaie (Giuria Arte)il produttore, regista e attore Pasquale Arnone; i cantautori siciliani Calandra & Calandra;Francesco Aprile; l’Ambasciatore onorario della Città di Santo Domingo Andrea Tasciotti (anch’egli premiato con una targa di ringraziamento); il Maestro Vincenzo  Capasso (tra gli sponsor tecnici per i premi ed autore della sigla); il giornalista Nando Martone.

Le ultime parole della serata, svoltasi brillantemente grazia anche alla bravura del regista Tony Gancitano,  sono state affidate alla  direttrice  Lucia Aparo:“Sono soddisfatta di questa prima edizione 2016.  Siamo felici di aver contribuito  con il Musa d’Argento ad aver  dato  ad alcuni di questi ragazzi premi di concrete opportunita’  nel mondo del lavoro. A tutti gli altri abbiamo raccomandato di non rinunciare mai ai loro sogni. Che il loro talento possa consolidarsi sempre più ed emergere. Noi tutti  ci abbiamo messo il cuore, ed era quello che  volevamo trasmettere ai concorrenti.  Appuntamento al prossimo anno, le selezioni riprenderanno da gennaio”.

Partners e collaboratori importanti del Premio Musa D’Argento  l’Associazione Vittime della Strada nella persona del Responsabile Regionale Biagio Lisa e l’Associazione Memoriam il cui Presidente e’ Marco PiccioneVeteran Club Panormus Pres. Antonino AuccelloClub Fiat 500 Vittorio Brambilla Presidente Aurelio CannellaMarinella Vitale; Giovanni Battaglia;Giulia Rizza; Giampaolo Balsamo;  Lucio Di Mauro,  Concita Occhipinti, Giuseppe Proiti e Alessia Cataudella come contatti stampa regionali; Carmela Gallo hair stylist; coreografie Rosy Hermes; Michelangelo Lentini; Orazio Emmolo; i fotografi Puglisi e Jo; Pino Giacchi; backstage  Gianluca Salvi.

Per il trucco e parrucco: Associazione della Bellezza Vanity e Creazione Donna.

Media partners : Settimanale ORA -Direttore Lorella Ridenti – Video Mediterraneo – Radio Mediterraneo – Canale 66 – Sky Lombardia – Globus Radio Tv –  Radio New York ICN NY – Vittoria Daily.net

Ringraziamenti speciali vanno al Service Messina.

Sponsor Ufficiali: Gruppo Arena e Supermercati Deco’.

Info a : www.musadargento.it Direzione Musa:luciaaparo2010@hotmail.it Tel. 377-1346233 

Ufficio Stampa Nazionale a cura di Lisa Bernardini

Musa d’Argento

COMUNICATO STAMPA di LISA BERNARDINI

La siciliana Lucia Aparo, Presidente della Associazione culturale Academy Stars e fondatrice del Premio Nazionale Musa D’Argento, da circa un anno sta selezionando giovani talenti a cui dare l’opportunità di una visibilità concreta, affiancando ai suoi casting giurie qualificate e comprendenti addetti dei piu’ disparati settori dello spettacolo. Ammessi anche i diversamente abili, perche’ “Il Talento non ha limiti” – dichiara la Aparo a toni entusiastici alla vigilia di queste Finalissime nazionali che si svolgeranno nella sua terra di origine.
– Sono soddisfatta e fiera di questa prima edizione del Musa d’Argento. Mesi e mesi di selezioni in giro per l’Italia sono stati supportati da una grande passione per questo lavoro , a contatto con tanti giovani e tante abilita’ artistiche nascoste del nostro Paese. E’ un grande privilegio poter provare a dare ai concorrenti una possibilita’ di emergere.
Gli ambiti professionali dove inserire i candidati: quelli della  Moda, Cinema, Televisione, Teatro, Pubblicita’ Riviste,Spettacolo. Il Premio Musa d’Argento, con il patrocinio straordinario della Camera Nazionale Moda e Costume e i patrocini istituzionali – tra le altre cose –  dei Comuni di Vittoria, Comiso, Ragusa, è alla sua prima edizione ed in dirittura di finale nazionale nei giorni 21-22-23 Ottobre in quel di Ragusa, presso l’Athena Resort. In giuria, oltre alla Direttrice di magazine nazionale  Lorella Ridenti, nomi noti ed autorevoli come Elizabeth Missland, Michele Cucuzza, Franco Micalizzi,Barbara Enrichi, Sara Santostasi, Lucia Sardo, Marco Tullio Barboni, Pierfrancesco Campanella, Iskra Menarini, Marina Pennafina,George e Maria Postelnicu primi ballerini Operà di Bucarest. Presenti anche  Silvio Pacicca produttore discografico, Rosario Geraci e Graziella Terrei Produzioni Cinematografiche, Calogero Di Carlo Università Telematica Pegaso, Gruppo Arena.  E moltissimi  altri. A presentare l’evento, il conduttore radiofonico e televisivo Anthony Peth.
Conclude  infine  misteriosa la direttrice siciliana di questa kermesse: – Una grande sorpresa attende il pubblico nella finalissima di questa prima edizione; un ospite a sorpresa e un momento molto commovente. Non dico di piu”, seguite la nostra iniziativa e saprete”.

Comunicato evento Passerella da Sogno

Domenica 11 Settembre alle ore 18.30 presso l’Hotel Enea di Via del Mare 83 a Pomezia Roma, si terrà la semifinale del Contest per giovani stilisti emergenti “Passerella da Sogno” presentata da Anthon Peth ed ideato e organizzato da Daniela Valenzi. I quattro giovani fashion designer presenteranno le loro collezioni alla presenza di una giuria d’elite che vede come presidente Erika Gottardo, editrice e direttrice di Woman & Bride, brillante e seguitissima blogger di moda, opinionista web tv, direttrice di produzione di shooting e campagne moda.In giuria anche l’Organizzatrice Internazionale di eventi Monica Mabelli. Ospite d’onore Rubinia Pittrice la prima donna italiana ad esporre a Dubai. L’opera di Rubinia “flash of light” è stampata sulla scatola della TIM per la pubblicità del router E5432S.. Madrina della serata l’Attrice Loredana Mendicino presenza costante come portavoce della grave tematica sul femminicidio.. Tante presenze del mondo della moda dello sport e dello spettacolo dell’arte e della cultura.. Spazio anche per le giovani aspiranti modelle capitanate dalla bella Top model Internazionale Andreea Duma, che avranno la possibilita’ di indossare gli abiti, oltre che degli stilisti concorrenti, anche le crezioni sposa dell’Atelier Stella Mazzotta. Durante la serata tra tutte le modelle che parteciperanno alla “Passerella da sogno” ne saranno selezionate tre, le quali potranno partecipare al contest Miss Degradè 2017 per Centro Degradè Joelle di Barbara Sabbatini a Pavona. In collaborazione con il Premio Musa D’Argento e Miss Nanette Matrimonio Luminoso. Sponsor della serata la bevanda “Pura Natural Drinks”e Centro Autorizzato ” Joelle Degrade’” di Barbara Sabbatini. La cura delle modelle e’ affidata ad Eleonora La Rosa con il suo staff. Le coreografie saranno a cura di Joseana Platania e la regia e’ affidata a Marco Trionfetti.

13620738_10208040786875974_8302933171718408680_n13690616_1273865832624058_9136869863418916655_n

Comunicato stampa by LISA BERNARDINI

Importante serata charity al PhotofesLa spettacolare torta[513760]tival Attraverso le pieghe del tempo,  svoltosi a fine agosto nel locale dell’imprenditore Mauro Boccuccia ad Anzio. 

Arte, Cultura, Cinema, Spettacolo e Solidarieta’: tutti  letteralmente rapiti i duecento invitati alla festa davvero  in grande stile organizzata in occasione della sesta edizione della kermesse, con tanto di spettacolare torta finale con acquario e pesci rossi al seguito.

Madrina  l’attrice Adriana Russo; special guest l’attrice e regista Mirca Viola.

La serata, incentrata sulla  Sorridendo Onlus, ha ricordato nella sua fase iniziale anche le tragiche vittime del terremoto di Amatrice.

Le testimonial solidali per l’occasione sono state le inviate RAI Laura e Silvia Squizzato

Tra i riconoscimenti principali consegnati ad Anzio,  a  Carlo Riccardi e’ andato il Fotogiornalismo d’Autore; a Guido Maria Ferilli il Premio Musica del Maestro Scultore Valerio Capoccia; al Prof. Luca Filipponi il Premio della Critica e il Premio Creativita’ a Roberta Gulotta. 

Anche alcuni premi speciali sono stati affiancati a quelli canonici:  Ruggero Po (Alla  Carriera), Pierfrancesco Campanella (Cinema), Nicholas Gallo (Artista e Spettacolo categoria Artista emergente), Massimiliano Drapello (Musica), Thomas Grazioso (Musica), Elizabeth Missland (Giornalismo). 

Tra il pubblico,   rappresentanti dal mondo diplomatico  come l’Ambasciatore onorario della Citta’ di Santo Domingo Andrea Tasciotti e  la Responsabile culturale dell’Ambasciata dell’Uruguay in Italia  Sylvia Irrazabal. Dal mondo del Cinema, della Cultura e dell’Arte, si sono riconoscute importanti presenze  come quelle del  Compositore  Franco Micalizzi, del regista  Daniele Falleri, dello scrittore Marco Tullio Barboni,  del campione olimpico di Tiro a Volo Francesco D’Aniello, dell’artista  italoamericana Grey Est, del Docente di Economia Monetaria e Diritto Bancario  Francesco Petrino, 

La conduzione, brillante e scorrevole, e’ stata affidata al presentatore radiofonico e televisivo Anthony Peth, coadiuvato da Lisa Bernardini in qualita’ di Presidente dell’Occhio dell’Arte e direttore artistico.

Fantastica energia hanno  regalato al pubblico  i momenti musicali in scaletta: tanto  sentimento nella interpretazione  della cantante venezuelana Gisela Lopez; voce da   brivido per il  tenore Massimiliano Drapello; ritmo travolgente e trascinante per il cantante Thomas Grazioso, reso celebre dai talent tv e  in ascesa verso una carriera promettente e duratura.

In serata, consegnati al padrone di casa e alla direttrice artistica due riconoscimenti per il loro operatore a favore della diffusione della Cultura e  dell’Immagine da parte dell’Ambasciatore  Tasciotti.

Come  ad  ogni tappa, il Photofestival e’ di fatto un ritratto dell’Immagine contemporanea a tutto tondo, attraverso le pieghe del tempo.Thomas Grazioso al momento della sua premiazione[513771] La spettacolare torta[513760] Il momento della premiazione a Carlo Riccardi per mano di Mirca Viola[513755]